Prodotti e Soluzioni IT

Prodotti e Soluzioni IT per lo sviluppo e la crescita aziendale

Sistemi operativi

Sistemi operativi supportati: Windows Server XXX, Windows PC, VmWare, Linux, HyperV, Apple

Networking

Progettazione e realizzazione reti cablate, Wi-Fi. Realizzazione reti WAN e LAN

Backup

Backup Locale e remoto (Veeam, Acronis, Datto)

Disaster recovery

Gestione del Disaster Recovery con soluzioni in media ed alta affidabilità (clustering) e business continuity (Veeam, Datto)

Industria 4.0

Progettazione e implementazione collegamento macchine di produzione alla rete informatica aziendale (industria 4.0)

Sicurezza

Antivirus, antispam, firewall, criptatura.

Strumenti e soluzioni atti a ridurre minacce malevoli, ad esempio virus, malware, ransomware, trojans, spyboot ecc…

Lim, videoproiettori e monitor interattivi

Lavagne interattive multimediali, videoproiettori e monitor touch interattivi

Mobili d'ufficio

Mobili per ufficio: fornitura, progetto e consegna

Registratori di cassa telematici

Introdotti dalla normativa D.L. 193 2016, attivata con la legge fiscale 2019 dal 1 luglio 2019.

Videosorveglianza

Videocamere di sorveglianza e registratori

Centralini telefonici

Soluzioni Voip, tradizionali o miste

Creiamo sistemi completamente connessi in modo che tu possa concentrarti sulla tua attività

Soluzioni IT per le esigenze di ogni situazione lavorativa

Contattaci

Gestione dei backup

Media affidabilità

Soluzione in MEDIA AFFIDABILITA’ con  VmWare  e software di back-up e replica VEEAM

Per la struttura in ” media affidabilità ”  sono importanti gli obiettivi riferiti al  ” punto di ripristino (RPO) ” e  al  ” tempo di ripristino (RTO ) ”   in quanto sono i  i parametri a cui ci si riferisce in genere a questa tipologia di struttura.

RPO: la quantità di dati che un’azienda può permettersi di perdere durante il processo di ripristino. Può trattarsi di un minuto, cinque ore o una giornata, a seconda del settore o della business unit di riferimento.

Al diminuire dell’RPO desiderato/specificato si rendono necessarie politiche di sicurezza sempre più stringenti e dispendiose, che possono andare dal salvataggio dei dati su supporti ridondanti tolleranti ai guasti fino alla loro pressoché immediata replicazione su un sistema informatico secondario d’emergenza (soluzione in grado di garantire, in linea teorica, valori di RPO prossimi allo zero, struttura ad alta affidabilità HA ).

RTO: è il tempo necessario per il pieno recupero dell’operatività di un sistema o di un processo organizzativo in un sistema di analisi Business Critical System è in pratica la massima durata, prevista o tollerata, del downtime occorso                       

STRUTTURA HW/ SW

 –  Il server “fisico” adeguato a supportare le  necessarie  “Virtual Machine”  ed eventuali  future

–  Il controllo dell’Hardware viene separato dal Sistema Operativo, che gestisce solo le applicazioni

–  Le Risorse Hardware (CPU, Memoria, Rete, Storage) vengono condivise tra tutte le VM, secondo necessità e privilegiando le Virtual Machine critiche (es. il Gestionale , Db,… )

– Le VM e i dati  sono copiati su  NAS  

–  Alla ” failure “ del server VMware,  l’attività operativa riprenderà  di seguito alla copia delle VM sul server di appoggio  ( server VEEAM ) i  dati saranno aggiornato all’ultima replica  (media da 1 a n… ore  in funzione del volume dati )

  Successivamente alla  eliminazione della “failure ”  sul server primario verrà ripristinata la struttura.

–  la soluzione è aperta a implementazioni hw-sw in base a future necessità

–  l’assistenza HW e SW effettuata direttamente dal  nostro personale tecnico

In particolare:  mentre il tempo di operatività a livello di sistema, posta, internet  e  dei gestionali è di pochi minuti ,  il ripristino dei dati è ” fermo ” all’ultima replica su NAS.; di conseguenza vanno valutati i tempi di replica,  importante anche la presenza di copie archivi effettuate con altri software ( Acronis ) in modo da ridurre ulteriormente il tempo di recupero archivi.

Ovviamente tutto ciò assume importanza solo in caso di D.R. o failure del server primario.

Alta affidabilità

Procedura  ALTA AFFIDABILITA’  con VmWare  e software di back-up e replica VEEAM

Il progetto  propone una soluzione in ambiente virtuale in alta affidabilità ( clustering ) utilizzando n. 2  server  identici  con uno storage condiviso e  aggiungendo le risorse hardware e software in grado di ridurre da zero  a qualche secondo il punto di ripristino (RPO* ) e il tempo di ripristino ( RTO *)  in caso di  disaster recovery ( DR ).

*RPO: la quantità di dati che un’azienda può permettersi di perdere durante il processo di ripristino. Può trattarsi di un minuto, cinque ore o una giornata, a seconda del settore o della business unit di riferimento.

Al diminuire dell’RPO desiderato/specificato si rendono necessarie politiche di sicurezza sempre più stringenti e dispendiose, che possono andare dal salvataggio dei dati su supporti ridondanti tolleranti ai guasti fino alla loro pressoché immediata replicazione su un sistema informatico secondario d’emergenza (soluzione in grado di garantire, in linea teorica, valori di RPO prossimi allo zero, struttura ad alta affidabilità HA ).

*RTO: è il tempo necessario per il pieno recupero dell’operatività di un sistema o di un processo organizzativo in un sistema di analisi Business Critical System è in pratica la massima durata, prevista o tollerata, del downtime occorso

In alta affidabilità i due parametri si riducono a zero tempo o max qualche secondo.

Progetto di Virtualizzazione

Per garantire Alta Disponibilità e maggior controllo delle Performance applicative, si propone di virtualizzare l’ambiente server in una  infrastruttura tecnologica. La presenza di 2 Server di buone capacità elaborative e di uno storage  condiviso consentirà di ridurre le problematiche di indisponibilità dei Servizi e fornirà la piattaforma per implementazioni future.

VmWare

  • I server “fisici” vengono consolidati su pochi server , divenendo “Virtual Machine”
  • Il controllo dell’Hardware viene separato dal Sistema Operativo, che gestisce solo le applicazioni
  • Le Risorse Hardware (CPU, Memoria, Rete, Storage) vengono condivise tra tutte le VM, secondo necessità e privilegiando le Virtual Machine critiche (es. il Gestionale, DB , etc. )
  • I server “virtuali” sono sullo Storage condiviso, ogni server VmWare avvia più Virtual Machine
  • Alla ” failure ” di un server VMware, le Virtual Machine vengono riavviate sui VMware server residui
  • Il riavvio delle Virtual Machine è automatico ( funzioni HA, licensing di VMware superiore)

L’ambiente virtuale è basato su Sw  VmWare e risorse Hw in modalità “clustering ” gli obbiettivi sono:

–  il massimo della continuità operativa dei server “cluster ” e degli utenti  ( HA  con la  distribuzione del  carico dei server tra 2 nodi e per migliorare le performance applicative (ad es. privilegiando l’uso delle risorse critiche )

–  la salvaguardia  dei dati – back-up  e replica dei server virtuali in modo da consentire, in caso di guasto di un server VMware la ripartenza delle Virtual Machine sul server residuo in tempo 0.

–  condividere lo storage con i massimi livelli di ridondanza e sicurezza.

–  la soluzione è aperta a implementazioni hw-sw in base a future necessità

–  l’assistenza HW e SW effettuata direttamente dal  nostro personale tecnico

Vantaggi

  • Alta Disponibilità per tutti i servizi
  • Bilanciamento e controllo performance
  • Crescita per fasi successive ( storage , licensing VMware, …)
  • Minori costi per acquisto di server futuri / maintenance hardware

 

Backup remoto

Il proliferarsi di continui nuovi  malware Crypto  sempre più distruttivi   e in ottemperanza al Regolamento Privacy UE 2016/679 ( GDPR  General Data Protection Regulation ) in cui si specifica  che una copia dei dati deve essere in posizione sicura da furti e/o danni accidentali ( es. cassaforte ignifuga/ cassetti ignifughi, etc. ) o meglio in altra sede  proponiamo il backup remoto che ha le seguenti caratteristiche

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Il backup remoto è un servizio di salvataggio e ripristino dei dati, effettuato su  server dedicati e proprietari  presso DATA CENTER  (Milano )  con totale replica della piattaforma e  nel completo rispetto della normativa privacy ( GDPR 2016/679UE )

Permette il salvataggio/ripristino di qualsiasi tipologia di file a partire da qualsiasi SERVER ,PC Windows o Server LINUX, MAC.

Il salvataggio può essere programmato in ore notturne e prevede:
– Full o differenziale
– Compressione dei dati per limitare l’utilizzo della banda Internet
– Trasmissione cifrata via SSL
– Delta diff. per blocco ( non viene trasferito il file intero ma solo il blocco dati che è cambiato )
– Gestione del versioning
– Possibilità di cifratura dei dati lato server, con password conosciuta solo all’utente finale

Le attività di ripristino possono essere effettuate dai PC-Server, etc.

Come funziona

Il backup è composto da due componenti software:
Componente server: è installato sul server di backend nel data center. Ad esso possono accedere solo utenti registrati dotati di licenza valida.
La gestione operativa del server è compresa nel servizio e non comporta costi aggiuntivi.

 Componente client: è installata su ogni PC, Server etc.che deve poter accedere al servizio.
Attraverso questo componente si possono pianificare le attività di backup/ripristino e le schedulazioni temporali.
Le attività di start-up/set-up e di controllo funzionalità sono effettuate da personale tecnico della SPRINT s.r.l.

COSTI E CARATTERISTICHE

Business continuity

Datto – in costruzione

Siamo qui per aiutarti!

Privato/Azienda

15 + 9 =

Ufficio

Via Carlo Amati, 30
20900 Monza – MB

Orari

lunedì a venerdì
dalle ore 8.30-13.00 14.30-17.30

Telefono e fax

Tel. +39 039 2022063
Fax +39 039 2021481